Giunasco

l'Agriturismo

L'Agriturismo

L'azienda agrituristica Giunasco è ubicata ad Orturano, un piccolo e grazioso borgo medievale della Lunigiana, ai piedi dell'Appennino Tosco-Emiliano, in provincia di Massa Carrara.
La struttura è immersa in uno splendido contesto naturale, un angolo di paradiso avvolto nel verde, nel quale l'aria limpida, il magico silenzio della fiorente campagna circostante e il meraviglioso paesaggio delle imponenti montagne, regalano piacevoli e indimenticabili emozioni.
L'Agriturismo si articola fra le mura di un antico casale rurale, composto da due edifici adiacenti del 1600, squisitamente ristrutturati in modo da conservarne le originarie caratteristiche della residenza agricola.
L'ampio corpo centrale, accogliente ed improntato allo stile rustico tipico del luogo, comprende gli spazi comuni di ritrovo e di relax come la sala di lettura ed una piacevole terrazza naturale a pergolato, che si affaccia sulla incantevole piscina sottostante. Sempre nel corpo centrale sono disponibili per gli ospiti la sala ristorante ed il bar. Subito di fianco, collegato da uno spazioso e suggestivo porticato in pietra, si accede al grande edificio degli alloggi nel quale sono disposte dieci ampie camere tutte dotate di bagno privato. L'attività agricola della fattoria fornisce tutti i prodotti genuini che ogni giorno la cucina propone agli ospiti con menù antichi e raffinati.
La posizione geografica di cui gode l'Agriturismo consente di raggiungere facilmente mete turistiche della Toscana e della Liguria di particolare bellezza e di interesse storico-culturale come Lucca, Pisa, Firenze, Parma, Genova e le 5-Terre.

In armonia con la natura

Ispirati dalla passione per la natura e nel massimo rispetto dell'ambiente, Giulio e Monique hanno trasformato Giunasco in un'oasi eco-sostenibile utilizzando l'inesauribile potere energetico che la natura stessa mette a disposizione. La struttura soddisfa il proprio fabbisogno energetico in modo pienamente autonomo grazie all'installazione di due impianti ad energia solare, uno termico per la produzione di acqua calda ed uno fotovoltaico di 25 KW per la produzione di energia elettrica. Il mantenimento del più basso impatto ambientale prosegue con l'utilizzo di lampadine a basso consumo, con il recupero delle acque piovane e con l'ottimizzazione di tutte le attività svolte. Il riscaldamento di tutta la struttura viene prodotto da un nuovo impianto a biomassa, alimentato attraverso la potatura delle piante e di pulitura del sottobosco.

Periodo di apertura

Giunasco accoglie i suoi ospiti dal mese di Aprile al primo week-end di Novembre. Alle vostre richieste risponderà Monique in Italiano, Olandese, Tedesco, Inglese.